Panettone gastronomico ricetta facile

Un panettone gastronomico alto più di 20 cm da presentare in tavola durante le feste e gli aperitivi con gli amici. La ricetta facile e collaudatissima ce la offre la nostra Teresa Augelli, quello che potremo preparare grazie a questa ricetta  sarà un panettone sofficissimo e leggero da farcire a piacere.

Panettone gastronomico ricetta facile

Ecco la mia ricetta preferita,anche se è una ricetta per le feste, io lo faccio spesso perché ci piace da impazzire.
IL PANBRIOCHE O PANETTONE GASTRONOMICO
Ingredienti:
  • 350g di farina manitoba
  • 300g di farina 00
  • Un cubetto di lievito da 25g
  • 150g di burro tenuto a temperatura ambiente
  • 14g di miele(un cucchiaino da caffè)
  • 20g di sale
  • 6 tuorli+ un uovo intero
  • 240 ml di latte
  • Una tazzina da caffè di olio di semi
Procedimento:

Setacciare le due farine in una ciotola
Aggiungere le uova, il burro, l'olio, il miele, il sale e mescolare leggermente (non impastare).
Intiepidire leggermente il latte.
In un bicchiere sciogliere il lievito con un cucchiaino di zucchero e un po' di latte tiepido.
Versare il lievito sciolto nel preparato e cominciare ad impastare sempre nella ciotola, continuando a versare poco a poco il latte.
Quando è finito il latte, togliere l'impasto dalla ciotola e continuare ad impastare su una spianatoia, ruotando l'impasto per fargli incorporare aria.
Quando è liscio e leggermente appiccicoso, trasferirlo di nuovo nella ciotola, coprire con pellicola e far lievitare 1 ora e mezza nel forno solo con la lucina accesa.
Trascorso il tempo, impastare di nuovo per sgonfiare l'impasto: bastano 3-4 minuti per impastare e trasferire l'impasto nello stampo per pan brioches, deve essere più o meno 18 cm di diametro e abbastanza alto, io uso una semplice pentolina per la pasta diciamo, mi trovo comoda.
Rimettere a lievitare nel forno senza coprire, lasciare lievitare 3 ore sul ripiano più basso del forno
Trascorso il tempo di lievitazione,accendere il forno a 180° statico e cuocere per 50-55 minuti, dipende dal forno.
Quando è cotto, tirarlo fuori dallo stampo e lasciare raffreddare completamente, dopo 4-6 ore è possibile tagliare a fette e farcire di tanti gusti diversi come faccio io, con salumi formaggi a fette, uova sode ecc...Una morbidezza e una bontà esagerate!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...