Filetto di maiale in crosta di pasta sfoglia

Oggi scopriremo come preparare un secondo piatto saporitissimo e molto scenografico, con cui fare un figurone con la famiglia o gli ospiti: il filetto di maiale in crosta di pasta sfoglia.

Non lasciatevi ingannare dalla bellezza di questa pietanza: in realtà è piuttosto semplice da preparare.

Il filetto è una parte nobile del maiale, magra ma succosa e tenera se cucinata a dovere e piuttosto economica. Ecco a voi la ricetta per preparare un filetto di maiale spettacolare.
 Filetto di maiale in crosta di pasta sfoglia


Ingredienti : 

  • 2 filetti di maiale
  • 150 g di pancetta tesa
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare da 220 g
  • sale
  • pepe (opzionale)
  • salvia e rosmarino (in sostituzione aroma per arrosti)
  • un uovo e un cucchiaio di latte (per spennellare)
Procedimento: 

Mettere i due filetti di maiale in una teglia da forno con un filo d'olio evo e cuocerli in forno già caldo a 180 gradi per 15-20 minuti girandoli ogni 5 minuti ( questo passaggio può essere fatto in padella ma in tal caso la cottura è di soli 5-6 minuti). 

Togliere i filetti di maiale dal forno e passarli in un piatto per farli raffreddare leggermente. Intanto preparare una teglia e coprirla con carta forno.

Sul piano di lavoro stendere la pasta sfoglia tagliarla in due parti uguali e su ciascuna stendere le fettine di pancetta poi i filetti, aggiungere sale, pepe e gli aromi scelti, chiudere a portafoglio e sigillare bene, mettere la parte sigillata sotto, spennellare con l'uovo sbattuto assieme al cucchiaio di latte, creare una decorazione con il coltello (create dei rombi come in foto). 

Infornare a 180 gradi per 35-40 minuti. Se la pasta sfoglia dovesse scurirsi troppo, a metà cottura coprire con un foglio di alluminio. A cottura ultimata sfornare e passare su un piatto da portata e servire.
Questa ricetta è offerta da Assunta Avagnale.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...