Pizza di pane "avanzato"

Non sapete come utilizzare il pane raffermo? Ecco una ricetta del riciclo che renderà felice tutta la famiglia: la pizza di pane "avanzato" per unire l'utile al dilettevole e mangiare un piatto golosissimo che ci fa risparmiare e non sprecare.

Potremo preparare questa pizza come piatto unico per una cena sfizioso-economica o per un aperitivo con gli amici, è una ricetta molto molto semplice e veloce!

Pizza di pane "avanzato"

Ingredienti: 

  • Pane raffermo (la quantità necessaria per creare un impasto che faccia da base per la nostra pizza)
  • Acqua 
  • Olio di oliva 
  • 1 uovo
  • Pomodoro (1 barattolo di polpa o passata)
  • Mozzarella
  • Wurstel (o altro condimento a piacere)
Procedimento:
Preparare un sugo veloce: mettere la passata o la polpa di pomodoro in un pentolino con un cucchiaio di olio evo, sale qb e origano, far cuocere 15-20 minuti).

Tagliare a pezzetti il pane. bagnarlo con l'acqua e lasciarlo x qualche minuto.
Strizzare bene il pane, metterlo in una ciotola e amalgamare con l'uovo, mettere il tutto in una teglia (io l'ho messa in uno stampo da dolci), mettere in forno già caldo a 180° per 15 minuti, tirare fuori dal forno, condire e rimettere nel forno 10-15 minuti. 


Questa ricetta è offerta da Ale Denise Rosa.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...