Fave bianche e cicoria

Pillole di risparmio in cucina: fave bianche e cicoria. Un piatto unico della tradizione, semplice da preparare, sano ed economico.

Ingredienti:
  • fave bianche secche (una manciata e mezza a persona)
  • cicoria (stesso peso delle fave)
  • olio qb
  • sale qb
  • aglio qb
  • fette di pane (anche raffermo)
Procedimento:
Mettere in ammollo alcune ore prima le fave secche decorticate (una manciata e mezzo a persona  in acqua calda (così si abbrevia il tempo di cottura).
Mettere a cuocere le fave nell'acqua dove sono state in ammollo e salare. Pulire le foglie della cicoria (la cicoria utilizzata dovrà avere lo stesso peso delle fave ancora da cuocere), tagliarle, sbollentarle e buttare l'acqua amarognola. Rimettere a cuocere le foglie con del pomodoro (opzionale), aglio e sale,  se è il caso aggiungere acqua calda salata alle fave che devono diventare come un purè (per diventare purea le fave dovranno cuocere anche 2-3 ore). Mettere nel piatto, aggiungere olio evo e fette di pane raffermo magari tostato un attimo prima in padella.
Ricetta di Carla Salvadori.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...