Dado vegetale veloce senza cottura

Ecco come fare in casa un dado vegetale senza cottura saporito e genuino.

Questa ricetta è davvero veloce e semplice, se non volete farne una grande quantità dimezzate gli ingredienti (la nostra Simona ne ha fatta una grande quantità per fare dei regali utili alle sue amiche).

Dado vegetale veloce senza cottura
Ingredienti (per circa 1500 gr di prodotto finito) :
  • 500 gr di cipolle
  • 400 gr di carote
  • 300 gr di sedano
  • 200 gr di basilico
  • 100 gr di prezzemolo
  • 4 spicchi di aglio (opzionali se non tollerate qs alimento)
  • 500 gr di sale marino integrale fino
  • 2 rametti di rosmarino e 5 foglie di salvia (opzionali per dare più “profumo” al vs dado)
  • Vasetti sterilizzati 
  • Un frullatore – robot da cucina con lama
Procedimento:
  • Mondate, lavate e asciugate con cura tutte le verdure (del rosmarino tenete solo gli aghi). Tagliate in pezzi grossolani
  • Frullate velocemente tutte le verdure evitando di spappolarle. Il composto deve essere omogeneo, procedete quindi inserendo nel frullatore dosi limitate di verdure e intervallate strati di verdure dure e strati di morbide (le foglie).
  • In un contenitore capiente mescolate con cura il sale alle verdure frullate, quindi riponete il composto nei vasetti sterilizzati e asciutti. Chiudete fermamente il vasetto facendo attenzione a ripulire bene i bordi.
  • Conservatelo 1 mese prima di utilizzarlo.
  • I vasetti chiusi possono essere conservati anche fuori dal frigorifero (solo durante l’inverno, quando fa molto caldo conviene tenerlo sempre in frigo), una volta aperti invece vanno riposti in frigorifero fino ad esaurimento.
  • IMPORTANTE: Se volete essere sicuri di conservare al meglio ed in sicurezza il vostro dado vegetale, conservatelo nel freezer (non solidificherà a causa del sale e potrete prelevarne di volta in volta la quantità che vi serve per poi riporlo nuovamente nel freezer).
Ricetta di Simona Galbiati.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...